AssaggiaNapoli

AssaggiaNapoli

Meeting Localiditalia.it: al via il meeting della start up

Il 23 giugno la start up italiana organizzerà il suo primo meeting nella città partenopea

Napoli sarà la sede scelta per il primo meeting della start up Localiditalia.it, la guida per la gestione del tempo libero che informa su eventi, locali, mostre, concerti, ristoranti, pub nella zona prescelta. Tutto quello che si cerca per trascorrere dei momenti in libertà, a portata di click. I locali pensati per il tempo libero sono divisi in  5 principali categorie (mangiare e bere; divertimento; shopping; dormire e relax; benessere). L’appuntamento è per il 23 giugno a Napoli. “Locali d’Italia - Gianni Lapenna, amministratore unico e fondatore della start up -  nasce dalla volontà di rispondere ad una semplice domanda che tutti noi ci facciamo frequentemente ‘cosa mi piacerebbe fare’?

A questa domanda noi abbiamo l’ambizione di rispondere dando una serie di alternative che hanno in comune ingredienti quali la qualità degli ambienti , del cibo , delle persone , l’originalità degli artigiani locali e una serie di suggerimenti per mostre, spettacoli teatrali o le ultime uscite cinematografiche. Il nostro compito diventa quello di dare alle attività che vorranno entrare a far parte di questo “club d’élite” un immagine sul web  che si sposa correttamente con le loro identità e mettendo loro a disposizioni figure professionali che li aiutino e indirizzano ad ottimizzare la loro presenza sul web e sui social. La scelta di Napoli come punto di inizio di questa ambiziosa avventura sta proprio nel fatto che a Napoli ormai si respira aria di innovazione e bellezza”

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ciro Esposito, sconto di pena di 10 anni per De Santis in appello

  • Cronaca

    Caso Consip, Woodcock indagato a Roma per violazione del segreto d’ufficio

  • Cronaca

    Seimila firme per salvare i tavolini di Ciro a Mergellina: "A rischio 35 lavoratori"

  • Cronaca

    Nuovo incendio tra Cuma e Licola: "L'aria è irrespirabile"

I più letti della settimana

  • Stefano De Martino, l'indiscrezione: “Si è fidanzato con una napoletana”

  • Carie, spazzolino manuale o elettronico? I consigli del dott. Vincenzo Bifaro

  • Mughini: "Disprezzo verso i napoletani che non si sentono italiani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento