VomeroToday

Ztl al Vomero: "Allargare micro-pedonalizzazioni per recuperare vivibilità sul territorio"

Il tema delle pedonalizzazioni nel quartiere collinare è stato oggetto dell'ultima riunione della Commissione comunale Infrastrutture

Lo stato attuale e la futura evoluzione delle micro ztl al Vomero è stato l'argomento dell'ultima riunione della Commissione comunale Infrastrutture presieduta da Nino Simeone.

Nel corso dell'incontro si è discusso in particolare della situazione di Piazzetta Durante. Ad introdurre l'argomento è stato il consigliere Diego Venanzoni: "Al Vomero è necessario riprendere un discorso interrotto negli ultimi anni. Va rimessa in moto 'la macchina', perchè è necessario allargare le micro-pedonalizzazioni per recuperare vivibilità urbana sul territorio collinare. Penso ad esempio a Piazzetta Durante o anche ad un possibile allungamento dell'area pedonale di via Luca Giordano".

In rappresentanza del Comitato piazzetta Durante è intervenuto Riccardo Maggiulli: "Nella piazzetta viviamo una situazione paradossale. La rotatoria che servirebbe a smaltire il traffico, è di fatto inutilizzabile per problemi di malcostume ed inciviltà. Ci sono auto parcheggiate ovunque, talvolta anche in doppia e terza fila, che bloccano la viabilità. Per ristabilire l'ordine nella piazzetta servirebbe un presidio della Polizia Municipale h 24, cosa impossibile da mettere in atto. Ci chiediamo, a questo punto, perchè non pedonalizzare la piazza e sancire quella che già oggi è di fatto una realtà. La pedonalizzazione porterebbe solo vantaggi e riqualificherebbe la zona, in cui peraltro c'è il cinema Plaza e altri locali. Ci guadagnerebbero tutti, dal Comune agli abitanti della zona. Noi operatori siamo, inoltre, disponibili a contruibuire all'arredo urbano della piazza". 

Sull'argomento è invervenuto poi l'architetto Ghezzi, dirigente del Sat della V Municipalità Vomero Arenella: "Negli anni scorsi sono stati fatti sopralluoghi e valutate soluzioni per via Cifariello, piazzetta Durante e Case Puntellate. Il problema è l'applicazione, che non è poi avvenuta per una serie di motivi, tra cui quelli economici. La porta della Municipalità è aperta alla collaborazione degli operatori del territorio. Si tratta di un progetto tecnicamente fattibile, su cui c'era anche l'ok della Polizia Locale". 

Per la pedonalizzazione di piazzetta Durante, però, è necessario un atto di delibera della Giunta Comunale, come spiegato dal consigliere Mario Coppeto, già a lungo presidente della V Municipalità, che ha ricordato come in passato esistesse un progetto di parcheggi sotterranei proprio in quella zona, poi tramontato anche grazie all'opposizione della municipalità collinare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento