menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ztl

Ztl

Maxi Ztl al Vomero: c'è l'ok del Comune di Napoli

La proposta del presidente della Commissione Ambiente Carmine Attanasio è stata accolta di buon grado dall'assessore alla Mobilità Anna Donati e da 34 consiglieri comunali

C'è l'ok del Comune di Napoli e dell'assessore alla Mobilità Anna Donati alla proposta del presidente della Commissione Ambiente, Carmine Attanasio, di realizzare una maxi ztl che coinvolga gran parte del quartiere Vomero.

Il documento proposto da Attanasio e controfirmato da 34 consiglieri comunali non è stato votato nei giorni scorsi per meri motivi tecnici, ma è in pratica stato accolto e sarà oggetto di realizzazione a breve termine.

Attanasio, con questo documento, aveva proposto parcheggi custoditi per biciclette a pedalata assistita con colonnine di ricarica di energia elettrica e trenini elettrici in tutte le Ztl realizzate e in quelle da realizzare.

"Sono molto contento della disponibilità dell'assessore Donati - ha dichiarato Carmine Attanasio a Il Giornale di Napoli - e spero che si possa cominciare dalla Ztl che a breve sarà varata al Vomero. L'idea illustrata qualche giorno fa alla stampa è quella di chiudere al traffico tutta l'area del Vomero che va da piazza degli Artisti fino al piazzale San Martino attraverso la predispozione di una Ztl che vieti anche il transito dei motocicli dei non residenti".

I varchi della Ztl dovrebbero essere posti all'inizio di via Luca Giordano e in via Cimarosa mentre le tre stazioni dei trenini ed i parcheggi custoditi per biciclette dovrebbero essere posizionati nello slargo, ora vuoto, di piazza degli Artisti, davanti al teatro Diana e nel piazzale San Martino.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento