Giovedì, 13 Maggio 2021
Vomero Vomero

Coppeto: "Il Vomero si conferma il territorio più a sinistra della città"

Il presidente della V Municipalità Vomero Arenella, candidato al Senato tra le fila di Sel, ha espresso il suo parere sulle elezioni poltiche appena concluse

Candidato al Senato tra le fila di Sel, il presidente della V Municipalità Vomero Arenella, Mario Coppeto, ha voluto esprimere il suo parere sulle elezioni poltiche appena concluse attraverso la propria pagina Facebook.

"I risultati elettorali, ormai definitivi, - esordisce Coppeto - ci consegnano lo stato di un paese confuso, deluso e arrabbiato. I raggruppamenti politici in campo hanno offerto soluzioni differenti per il risanamento ed il rilancio dell'Italia, ma nessuno è riuscito ad ottenere una solida e salda maggioranza per governare il paese. Tutti dobbiamo riflettere e tutti dobbiamo, con umiltà ed autocritica, ripensare all'idea stessa dell'agire politico".

Il centrosinistra, nonostante l'evidente difficoltà, dovrà farsi carico di una proposta di governo, pur nei limiti che gli elettori hanno imposto.
Il senso di responsabilità non potrà prescindere dal dato che è uscito dalle urne; quindi niente arroganza e sopratutto non bisogna ripetere gli errori del passato (vedi governo Prodi). C'è da ricostruire il paese e lo si può fare solo con la consapevolezza ed il senso del limite".

"Ho provato nel percorso della campagna elettorale - ha proseguito il numero uno della municipalità collinare - a delineare, in forza del progetto politico del centrosinistra, un quadro di prospettiva per migliorare il paese per renderlo più equo, solidale e competitivo e per questo continuerò a battermi nella consapevolezza della necessità di cambiare l'agire, a partire da me. Il risultato che abbiamo conseguito non è soddisfacente, pur segnalando, nel territorio che mi onoro di rappresentare una sostanziale avanzata del mio partito, Sel. Ancora una volta, infatti, la collina di Vomero e Arenella si è confermata come il territorio più a sinistra della città di Napoli".

"Non è sufficiente come è ovvio, - conclude Coppeto - ma da quì si riparte per nuovi orizzonti sapendo che il lavoro da fare è tanto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppeto: "Il Vomero si conferma il territorio più a sinistra della città"

NapoliToday è in caricamento