menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vomero Notte del 2012

Vomero Notte del 2012

“Vomero Notte” al via, fino all'alba tra cultura e shopping

Sabato 12 sarà "notte bianca" tra musica, balli e spettacoli. L'obiettivo è superare le 400mila presenze del 2012. Trasporto pubblico potenziato fino alle 3 e quartiere pedonalizzato

Una notte di musica, balli, spettacoli, sfilate di moda, performance artistiche: “Vomero Notte”, manifestazione voluta dalla Municipalità Vomero-Arenella e sostenuta dal Comune di Napoli, trasformerà l'intero quartiere in una grande isola pedonale in cui fare shopping ed assistere alle iniziative in programma. L'idea è quella di proporre una kermesse a costo zero per Comune e Municipalità, mettendo “in connessione soggetti diversi per accrescere le opportunità di protagonismo culturale e sociale”.

L'appuntamento è sabato 12 ottobre, dalle 18 alle 3 del 13 ottobre. Negozi aperti, quindi, come la prima edizione dell'anno scorso, con l'obiettivo di superare le 400mia presenze registrate nel 2012. Alla manifestazione parteciperanno, tra gli altri, gli allievi del Conservatorio di Napoli e dell'Accademia di Belle Arti.

Capitolo trasporti. Per agevolare il flusso di cittadini, il Comune di Napoli garantirà il servizio di funicolari e Linea 1 della metropolitana fino alle 3. Potenziate le aree di sosta del trasporto pubblico non di linea ed istituito (dalle 8 del 12) un divieto di sosta con rimozione in via D'Annibale, piazza Fanzago, via Alvino, via Angelini, e piazza degli Artisti.

Predisposto inoltre un dispositivo di traffico ad hoc che scatterà alle 17 di sabato e proseguirà fino alla fine dell'evento: sono previste la chiusura al transito veicolare in un perimetro composto da via Giotto, piazza Medaglie d'Oro, via Menzinger, via Suarez, piazza Leon ardo, salita Cacciottoli, viale Raffaello, via Bonito, via Angelini, via Pedamentina, via Vianelli, via Palizzi, vicoletto Cimarosa, vai Cimarosa, piazza Fuga, via Vaccaro, via Preti, via Cilea, via Gemito, piazza Quattro Giornate, via Sturzo, via Arenella, viale S.Anna, via Ruoppolo. Deroghe al divieto previste per forze dell'ordine, mezzi di soccorso, mezzi di aziende erogatrici di pubblici servizi, operatori sanitari, mezzi delle società di allestimento, vigilanza privata e protezione civile.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento