menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vomero Notte 2013

Vomero Notte 2013

Vomero Notte 2013, l'elenco delle strade che ospiteranno gli eventi

Cresce l'attesa per la seconda edizione della notte bianca della zona collinare, dopo lo straordinario successo di pubblico riscosso lo scorso anno

Cresce l'attesa per la seconda edizione di "Vomero Notte", la notte bianca della zona collinare che si svolgerà sabato 12 ottobre.

Sul sito ufficiale della V Municipalità, intanto, è possibile già conoscere quale saranno le strade del Vomero e dell'Arenella che ospiteranno gli eventi.

Questo l'elenco completo:

  1. Piazza Muzii - musica e/o spettacolo live;
  2. Piazza Immacolata- musica e/o spettacolo live;        
  3. Piazza Fanzago - musica e balli 70/80's;
  4. Via Freud/Piazzetta Totò - musica, e/o spettacolo live;
  5. Parco S. Buglione, Via Domenico Fontana - musica, e/o spettacolo live;
  6. Parco M. Mascagna (Via Kauffman - Via Pacio Bertini-Via Ruoppolo) - musica, e/o spettacolo live;
  7. Stadio Collana e Piazza Quattro Giornate - intrattenimento e balli di gruppo;
  8. Piazza degli Artisti - musica e/o spettacolo live;
  9. Borgo Mercatale Tipico di Antignano (compresa Via Rossini incrocio con Via Paisiello) - musica/ spettacolo popolare della tradizione;
  10. Piazza Vanvitelli - intrattenimento collettivo;        
  11. Piazza Fuga - musica jazz e blues live;
  12. Piazzetta Durante - intrattenimento collettivo;        
  13. Via E. Alvino e Via G. Merliani (nei tratti compresi tra Via A. Scarlatti e Via Solimena) - intrattenimento collettivo;        
  14. Piazzale San Martino - intrattenimento collettivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento