menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vomero, il Comune aumenta la videosorveglianza

Quattro nuove videocamere saranno installate nel quartiere collinare con il forte appoggio del prefetto di Napoli Andrea De Martino

Più videosorveglianza a Napoli con un potenziamento del sistema di telecamere dai quartieri a rischio a quelli più ricchi.

Nel corso del vertice del Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica svolto nel pomeriggio di ieri in Prefettura tra le forze dell'ordine e rappresentati delle istituzioni locali, infatti, è stato deciso l'arricchimento della videosorveglianza su tutto il territorio cittadino.

Agli impianti già esistenti, per il momento, verranno aggiunte 7 videocamere nella zona di Chiaia, 5 nel Centro storico, 4 a Mergellina e 4 al Vomero.

Le immagini, che oggi confluiscono alle forze di Polizia, presto arriveranno anche nella sala operativa della Polizia municipale, come ha spiegato il prefetto di Napoli Andrea De Martino, forte sostenitore di questa modalità per aumentare la sicurezza dei cittadini.

De Martino, inoltre, ha sottolineato anche la grande disponbilità a collaborare del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che ha preso anch'egli parte al vertice.

"All'inizio noi sorveglieremo le ztl con la Polizia Municipale - ha detto de Magistris all'uscita dal vertice in Prefettura - poi al più presto speriamo di avere la videosorveglianza e su questo ci sarà un tavolo tecnico tra Regione e Comune".

 



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento