VomeroToday

Vendeva alcolici a minori di 16 anni: denunciato titolare bar al Vomero

Gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli sono intervenuti sabato all'interno dell'esercizio commerciale, hanno identificato il titolare ed un barista, entrambi denunciati in stato di libertà

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno denunciato in stato di libertà un 41enne, titolare di una nota caffetteria del Vomero, perché nel suo esercizio somministrava alcolici a minorenni.

I poliziotti, nella serata di sabato, hanno osservato il comportamento del titolare del bar, la cui utenza, nelle ore serali è composta in larga parte da minorenni. Verso le 20,20 gli agenti hanno notato l’uomo, fermo sulla soglia del locale, che si guardava intorno con fare circospetto, mentre all'interno l'esercizio era colmo di ragazzini.

Uno di questi si è avvicinato al bancone e si è fatto versare dal barman, in due bicchierini di vetro, una bevanda da una bottiglia di vodka di colore rosso che il ragazzino ha bevuto uno dietro l’altro.

Quando il giovane è uscito, i poliziotti sono prontamente intervenuti, identificando il minorenne e poi entrando all’interno della caffetteria, dove sono stati invece identificati il titolare ed il barista, entrambi denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di somministrazione di bevande alcoliche a minore di 16 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, quali sono i sintomi spia e cosa tenere in casa: risponde il medico di base

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento