Vomero Vomero

Truffa ai danni di anziani, arrestato 33enne

L'uomo avvicinava per strada le proprie vittime, spacciandosi per un rivenditore di materiale informatico del Vomero che vantava un credito nei confronti dei figli

Carabinieri

Un uomo di 33 anni, M.C., è stato arrestato dai Carabinieri a Napoli che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip di Napoli, per truffa aggravata.

L'uomo, tra l'agosto ed il dicembre 2012, avrebbe raggirato persone anziane avvicinandole per strada nella zona dei Colli Aminei. Approfittando della loro avanzata età, il truffatore fingeva di essere un rivenditore di materiale informatico del Vomero, vantando un credito nei confronti dei figli delle vittime, che indicava con il loro nome, per acquisti non ancora saldati.

In particolare i militari dell'arma hanno accertato 6 casi di anziani truffati, di cui uno solo tentato, ai quali ha sottratto complessivamente 5.550 euro in denaro contante. Le indagini avviate dai Carabinieri, dopo le denunce delle vittime, hanno permesso di identificarlo.

L'uomo, come si legge sull'Adnkronos, è stato riconosciuto dalle sue vittime prima in fotografia e poi di persona. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa ai danni di anziani, arrestato 33enne

NapoliToday è in caricamento