menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso della Tangenziale in via Cilea

L'ingresso della Tangenziale in via Cilea

Via Cilea, poliziotti salvano 66enne mentre tentava il suicidio

I poliziotti della DIGOS, transitando nella strada vomerese, hanno notato un uomo seduto sul muretto di un viadotto, con le gambe penzoloni verso l'ingresso sottostante della Tangenziale, riuscendo a bloccarlo mentre tentava di lanciarsi

Nella notte tra venerdì e sabato, i poliziotti della DIGOS, transitando in Via Cilea, hanno notato un uomo, un 66enne napoletano, seduto sul muretto di un viadotto, con le gambe penzoloni verso l’ingresso sottostante della Tangenziale.

I poliziotti sono riusciti a bloccarlo, mentre tentava di lanciarsi. Gli agenti hanno accertato che l’uomo vive da solo, con i figli che si sono trasferiti all’estero.

I poliziotti hanno rintracciato alcuni parenti prossimi, a cui è stato affidato il 66enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

  • Attualità

    Galleria Vittoria, presidio del Pd: "Napoli deve tornare percorribile"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento