Vomero Vomero / Piazza Quattro Giornate

Tommasielli: "Il Collana era nel degrado totale, ma stiamo lavorando sodo"

L'assessore comunale allo Sport spiega il grosso impegno della giunta partenopea per riportare al pieno funzionamento la polisportiva vomerese. "Tutti hanno diritto allo sport per vivere meglio"

Stadio Collana

Lo Stadio Collana continua a tornare mese dopo mese alla normalità, dopo anni di "degrado totale", come sottolineato dall'assessore allo Sport al Comune di Napoli Pina Tommasielli, nel corso di un'intervista rilasciata a Campaniasuweb.

"Tra le strutture sportive in difficoltà - spiega l'assessore - non ci sono solo quelle della VI e dell VIII Municipalità, ma anche quelle che si trovano nella V Municipalità. Negli ultimi anni, anche al Vomero abbiamo assistito al degrado totale dello stadio Collana, che da sempre ospita innumerevoli giochi sportivi studenteschi. Così, partendo dalle soluzioni adatte a queste strutture, possiamo arrivare anche a quelle per gli impianti più disagiati. Ci stiamo affidando ai privati per ovviare al problema dell’“obsoleto” e per garantire un’adeguata pulizia, oltre ad arrivare ad una completa riorganizzazione degli stessi impianti".

"Lo stadio Collana, il San Paolo e tutte le altre aree sportive minori della regione - prosegue la Tommasielli - hanno subito periodi di abbandono totale. C’è stata una gran confusione anche a livello amministrativo. Nel 2011 siamo arrivati noi, e insieme a tutta la Giunta de Magistris abbiamo tentato di rimettere un pò d’ordine. La prima cosa che abbiamo fatto è stata favorire una rotazione obiettiva del personale; al Collana ci ha raggiunto gran parte dello staff della Scandone con il quale abbiamo effettuato un restyling della piscina e degli spalti, danneggiati dalla pioggia perché le feritoie erano state saldate in modo scorretto. Una situazione paradossale".

"All’interno del Collana abbiamo organizzato incontri agonistici di rugby e ospiteremo talvolta i vari match della Carpisa Yamamay, la squadra di calcio femminile di Napoli. La cultura e la diffusione del concetto di Sport è utile anche per vivere in modo più salutare. Tutti hanno diritto allo sport per vivere meglio e costruire insieme un concetto autentico di legalità", ha concluso l'assessore allo Sport.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tommasielli: "Il Collana era nel degrado totale, ma stiamo lavorando sodo"

NapoliToday è in caricamento