menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parchi urbani: arriva il sistema di videosorveglianza

Inaugurazione al Parco Mascagna del progetto per la fruizione in sicurezza dei parchi. Una rete di telecamere a prestazioni avanzate e colonnine SOS per eventuali segnalazioni

L'appuntamento è per domani alle ore 11,00, quando l'Assessore all'Ambiente Gennaro Nasti inaugurerà al Parco Mascagna il primo sistema di videosorveglianza per la fruizione in sicurezza dei parchi comunali.

Il progetto, che si avvale di un sistema moderno ed avanzato studiato dal Servizio Realizzazione Parchi del Comune di Napoli e messo a punto dal Consorzio Nazionale Sicurezza, viene attuato allo scopo di proteggere i parchi, ma anche delle persone che li frequentano soprattutto dopo gli ultimi atti di vandalismo.

Trattasi nel dettaglio di una rete di telecamere a prestazioni avanzate combinata ad una protezione antintrusione perimetrale ed a numerose colonnine SOS utili a segnalare situazioni di emergenza al Centro di Servizio operativo 24 ore su 24. Attraverso le colonnine si potrà infatti attivare un colloquio citofonico per la richiesta di soccorso pigiando semplicemente un tasto - posto anche ad altezza carrozzina per disabili - e comunicare con un operatore.

Analogo sistema è stato realizzato anche al Parco Troisi, in via Taverna del Ferro a San Giovanni a Teduccio, ed è prevista l'estensione graduale a tutti i parchi urbani cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento