menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola Belvedere, spuntano crepe in quattro aule

Non c'è pace per la scuola media vomerese. Il preside Gennaro Fossataro: "Disagi per tutti, frequenza a rotazione di alcune classi". Tra gli alunni anche il figlio del sindaco De Magistris

Non c'è pace per la Scuola Media Belvedere. Dopo il trasloco estivo nella succursale di Vico Acitillo, a fronte dello sfratto esecutivo comminato dalle suore del Buon Pastore per la vecchia sede di Via Belvedere, è degli ultimi giorni la notizia dell'apertura di crepe in quattro aule del nuovo edificio notate da alcuni insegnanti che, allarmati, hanno prontamente avvertito il preside Gennaro Fossataro.

"I Vigili del Fuoco, a scopo precauzionale, hanno interdetto l'uso delle quattro aule interessate dalle crepe. I ragazzi seguono le lezioni, i disagi ci sono per tutti è ovvio. Da lunedì, la frequenza a rotazione di alcune classi", spiega Fossataro a Mariagiovanna Capone de Il Mattino.

Nessun pericolo di crollo per l'edificio, "ma eventualmente solo dei tramezzi crepati, nel caso di sollecitazioni. Non appena ho avuto tra le mani il documento in cui mi veniva chiesto di interdire totalmente l'uso delle aule - aggiunge il preside - mi sono attivato per far sì che in tempi celeri si provvedesse ai lavori di ristrutturazione. Ora è tutto in mano alla V Municipalità". Nonostante decine e decine di fax e telefonate, però, tutto resta fermo, sembra, per mancanza di fondi.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento