Lunedì, 27 Settembre 2021
Vomero Vomero / Via Alessandro Scarlatti

Vomero, partenza in tono minore per i saldi estivi

I tradizionali sconti di luglio sono partiti quest'oggi quasi nell'indifferenza generale nella zona collinare. Niente file e poche le buste in giro, nonostante riduzioni che arrivano anche al 50%

E' stata una partenza in tono minore quella dei saldi estivi al Vomero. Nonostante gli sconti, in gran parte dei casi, arrivassero fino al 50%, non si sono registrate file all'esterno dei negozi, nè si è avuto modo di notare un passaggio pedonale particolarmente significativo, soprattutto se confrontato a quello dei giorni precedenti.

Intanto il Centro Commerciale Vomero Arenella del presidente Enzo Perrotta ha diffuso, come di consueto, un vademecum di regole e consigli a tutela dei consumatori e dei commercianti.

"I saldi non sono più un appuntamento importante - afferma Perrotta - come la storia ci insegna. Fino al giorno prima del via ufficiale, infatti, sono consentite le promozioni. Ormai per il cliente conta prima lo sconto e poi il prodotto. Un errore che consente ai prodotti di dubbia qualità di essere favoriti a scapito di quelli migliori. Questo imbarbarimento del mercato, però, è unicamente dovuto alla forte crisi economica che ha determinato un calo epocale dei consumi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vomero, partenza in tono minore per i saldi estivi

NapoliToday è in caricamento