menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Poste

Poste

Choc in un ufficio postale del Vomero: due rapine in soli cinque giorni

Due rapine in cinque giorni, tre in poco più di un mese. E' questo il preoccupante bollettino dell'ufficio postale in via Gomez d'Ayala, alle spalle dello stadio Collana

Due rapine in soli cinque giorni, tre in poco più di un mese. E' questo lo sconcertante "bollettino" dell'ufficio postale di via Renato Gomez d'Ayala, alle spalle dello Stadio Collana al Vomero. Pistole puntate contro clienti e impiegati anche per pochi soldi e la paura che cresce giorno dopo giorno.

I rapinatori, come scrive Gennaro Di Biase su Il Mattino, si sono presentati tre volte in tempi brevissimi: a fine luglio, il 5 e il 9 settembre. "La dinamica - racconta una testimone oculare - è sempre la stessa. Due uomini, ben coperti in volto, scendono in fretta dal motorino, entrano nell'ufficio postale e ci rimangono per due o tre minuti. Uno di loro resta dietro agli sportelli con la pistola per minacciare clienti e dipendenti, mentre l'altro scavalca rapidamente per andare al di là degli sportelli e ruba i contanti".

Il bottino, oltretutto, non è nemmeno elevato, 1000 euro circa per le rapine di luglio e del 5 settembre. Trecento euro appena il 9 settembre.

"Mi hanno puntato contro una pistola enorme, lucida e nuova nuova. Volevano il mio portafoglio - ha raccontato un'anziana donna che il 5 settembre scorso si trovava all'interno dello sfortunato ufficio - . Gli ho detto che era un ricordo e che dentro c'erano solo 10 euro...".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento