Vomero Vomero / Via Luca Giordano

Due note boutique del Vomero rapinate in pieno giorno

Un motociclista, che ha celato il suo volto dietro il casco, ha messo a segno due colpi in successione nello spazio di soli 10 minuti. Sdegno e sconcerto tra i commercianti della zona collinare

Via Luca Giordano

L'Epifania al Vomero è stata macchiata da due gravi episodi di criminalità. Due note boutique della zona, "Patrizia Pepe" in via Luca Giordano e "Sailing-Paul and Shark" in via Bernini, sono state infatti vittime di rapine a distanza di soli 10 minuti nella giornata di ieri.

A denunciare l'accaduto è stato il presidente del Centro Commerciale Vomero Arenella, Enzo Perrotta. Autore dei due colpi messi a segno in rapida successione è stato un rapinatore motociclista, che ha celato il suo volto dietro un casco.

"Ci chiedono di rimanere aperti anche nelle giornate di festa, ma chi ci salvaguarda? Chi ci garantisce la sicurezza sul territorio?", si chiede Perrotta.

"A questo punto - conclude il leader dei commercianti vomeresi - limiteremo al massimo le aperture straordinarie se non garantite con un piano di sicurezza serio ed appropriato. Ormai è chiaro che nei giorni festivi i mezzi e gli uomini delle forze dell'ordine sono pochi. Non bastano le telecamere, ma è necessaria anche una presenza a piedi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due note boutique del Vomero rapinate in pieno giorno

NapoliToday è in caricamento