menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Via Scarlatti: rapina 5 giovani di soldi e cellulari, arrestato

I Carabinieri della stazione Vomero Arenella hanno sottoposto a fermo per rapina aggravata un 24enne che aveva aggredito un gruppetto di 5 giovani, costringendoli a consegnare i telefonini e denaro in contante

I Carabinieri della stazione Vomero Arenella hanno sottoposto a fermo per rapina aggravata un 24enne napoletano già noto alle forze dell'ordine.

Nel corso di indagini su una rapina perpetrata il 24 agosto in Via Scarlatti, i Militari dell’Arma hanno accertato che alle 02.00 il 24enne, insieme ad un complice, armati di coltello e cacciavite, aveva aggredito un gruppetto di 5 giovani formato da 3 ragazze e 2 ragazzi tra i 17 e i 19 anni, costringendoli a consegnare i telefonini e denaro in contante per 60 euro, prima di darsi alla fuga in sella a uno scooter.

Alcune delle giovani vittime, però, hanno preso il numero di targa dello scooter dei rapinatori, nonostante questi avessero tentato maldestramente di coprirlo durante la fuga. Grazie al loro contributo informativo, è stato possibile “sfoltire” il campo dei sospettati e restringerlo al 24enne, risultato fratello dell’intestatario del mezzo.

Prelevato presso la propria abitazione e portato in caserma, il giovane ladro è stato riconosciuto come uno dei rapinatori. Dopo il fermo il 24enne è stato associato al carcere di Poggioreale. Il Gip ha convalidato il fermo e disposto la custodia cautelare agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento