menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Bernini, rapina tre ragazzini con siringa: arrestato 30enne

I fatti risalgono a domenica sera quando, tre giovani minorenni in Piazza Bernini, venivano avvicinati dall’uomo che, sotto la minaccia di una siringa, li costringeva a consegnargli la somma di 40 euro

Un nuovo brutto episodio di cronaca ha macchiato l'ennesimo weekend al Vomero. I fatti risalgono a domenica sera quando tre giovani minorenni sono stati avvicinati in Piazza Bernini da un uomo che, sotto la minaccia di una siringa, li costringeva a consegnargli la somma di 40 euro, obbligandoli inoltre ad allontanarsi verso Piazza Vanvitelli, mentre lui si dava alla fuga in direzione opposta,

I tre ragazzini hanno raccontato quanto accaduto alla Polizia e grazie alla descrizione dei particolari forniti dalle vittime, gli agenti del Commissariato Vomero hanno identificato un 30enne napoletano, D.D.V. e lo hanno rintracciato ieri sera, mentre percorreva il Corso Campano.

L’uomo, alla vista della polizia, vistosi sorpreso, ha tentato di fuggire, ma gli agenti lo hanno raggiunto e bloccato, poichè indagato per il reato di rapina aggravata. Il 30enne è stato poi condotto presso il Carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento