Vomero Vomero

Rubano iPhone e soldi ad un 15enne, arrestati

Due diciottenni, già agli arresti domiciliari, sono stati portati in carcere dai carabinieri: lo scorso novembre minacciarono un ragazzo di 15 anni con un cacciavite per farsi consegnare un iPhone e 10 euro

L'arresto è stato eseguito dai carabinieri della stazione Vomero

Maniacciarono un ragazzo di 15 anni con un cacciavite, per costringerlo a consegnare il suo iPhone e 10 euro. Due diciottenni, già agli arresti domiciliari, sono stati portati in carcere dai carabinieri della stazione Vomero di Napoli. 


La rapina era avvenuta lo scorso 10 novembre. I due ragazzi appena maggioreni - destinatari di un ordine d'arresto emesso il 14 maggio dal Gip di Napoli - sono stati accompagnati alla casa circondariale di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano iPhone e soldi ad un 15enne, arrestati

NapoliToday è in caricamento