rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Vomero Vomero / Via Giacomo Puccini

Raid notturno nel Liceo Sannazaro, denunciati due minorenni

Due ragazzi di 16 e 17 anni si sono introdotti nella notte di venerdì nella scuola vomerese mediante la rottura di un vetro al primo piano. Denunciati a piede libero. L'intento era quello di rendere la scuola inagibile

Gli agenti del Commissariato Vomero hanno denunciato a piede libero alla magistratura minorile due minorenni, M.S. di 16 anni e F.S. di 17, resisi responsabili di danneggiamento aggravato e invasione di pubblico edificio ai danni del Liceo Classico Sannazaro sito in via Puccini.

I due, poco dopo l'una di notte di venerdì, si erano intrufolati all’interno della scuola dopo aver frantumato il vetro di una finestra al primo piano. I poliziotti giunti sul posto, mentre perlustravano i corridoi e le aule dell'edificio, hanno notato un giovane che vistosi sorpreso, è fuggito lanciandosi dalla finestra del bagno del primo piano.

Gli agenti hanno bloccato il secondo giovane che, per sfuggire al controllo, si era nascosto nell'intercapedine della rampa di scale del pianterreno. All’interno di un aula, i poliziotti hanno rinvenuto lo zaino che i due ragazzi avevano nascosto, contenente delle latte in alluminio e alcune catene, che sarebbero servite a rendere inagibile la scuola e a chiudere le porte antipanico.


Qualche ora più tardi, inoltre, i poliziotti hanno rintracciato anche il complice F.S. presso la propria abitazione e lo hanno bloccato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid notturno nel Liceo Sannazaro, denunciati due minorenni

NapoliToday è in caricamento