menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rossi (Asia): "Ecco perché al Vomero ci sono meno rifiuti per le strade"

Il territorio della città di Napoli è diviso fra tre imprese che raccolgono i rifiuti e la Docs Lanterna, che serve Vomero, Arenella e Chiaia, è la più virtuosa

Al Vomero la situazione rifiuti è meno tragica rispetto alle altre zone di Napoli, ma non perché il sindaco De Magistris sia originario della zona collinare, come qualcuno ha detto negli ultimi giorni.

A spiegare la motivazione di tale circostanza ci ha pensato il presidente dell'Asia Raphael Rossi a Repubblica: "La raccolta dei rifiuti nella città di Napoli è divisa fra tre imprese: l'Asia, la Lava Jet e la Docs Lanterna. I due appaltatori privati servono 320 mila abitanti, i rimanenti 700 mila sono dell'Asia. Lava Jet: 46.200 abitanti di Chiaia e San Ferdinando; 74.600 di Stella San Carlo Arena e Borgo Sant'Antonio Abate (San Lorenzo) e infine 99.700 di San Giuseppe, Porto, Avvocata, Montecalvario e parti di San Ferdinando, Mercato Pendino e Arenella. Docs Lanterna invece serve Vomero e parte di Chiaia (50 mila abitanti) e Arenella per altri 50 mila".


"Mentre la Lava Jet protesta per il mancato pagamento di alcune spettanze da parte del comune e talvolta è in agitazione, la Docs Lanterna, che opera nella zona collinare, non ha alcun problema e raccoglie regolarmente i rifiuti", la chiara spiegazione di Rossi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Monte di Pietà in vendita, i cittadini: "No a ristoranti e matrimoni trash"

  • Cronaca

    “Chi ha ucciso Maurizio ha dato una coltellata all'intera città”

  • Cronaca

    “Cinque ore di attesa per essere vaccinati”: la denuncia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento