menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quagliariello e Calabrò: "I commercianti del Vomero chiedono una nuova associazione"

Anche i due senatori del Pdl entrano nella questione vomerese prendendo posizione contro il presidente dell'associazione Centro Commerciale Vomero Arenella Perrotta

Nella querelle politica tra il presidente della Confcommercio Napoli Pietro Russo e quello del Centro Commerciale Vomero Arenella Enzo Perrotta, entrano a "gamba tesa" anche i senatori del Pdl Gaetano QuagliarielloRaffaele Calabrò, che ieri mattina hanno visitato i commercianti di via Luca Giordano, via Scarlatti, piazza degli Artisti e piazza Vanvitelli.

"Abbiamo constatato - commentano Quagliariello e Calabrò - l'indignazione dei commercianti del Vomero per le parole del presidente della loro associazione che non considerano rappresentative del loro pensiero, e per l'indebita attribuzione mediatica di tali dichiarazioni all'intera categoria operante nel quartiere. Non è vero insomma, come è stato scritto, che 'duemila commercianti del Vomero scelgono De Magistris', e gli interessati ci tengono che si sappia".

"Abbiamo altresì registrato da parte loro - sottolineano i due esponenti del PdL - la pressante richiesta di dar vita a una nuova associazione che abbia al centro della sua attenzione i temi della viabilità e della vivibilità, e non le ideologie. Dopo il ballottaggio - concludono Quagliariello e Calabrò - non faremo mancare il nostro contributo per l'avvio di questo percorso, che dovrà svilupparsi in piena autonomia e senza condizionamenti ne' strumentalizzazioni come quelle alle quali in questi giorni abbiamo assistito”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento