menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto pagina Facebook "No ai box interrati al Vomero")

(foto pagina Facebook "No ai box interrati al Vomero")

Vomero, cittadini in corteo contro la costruzione di nuovi box interrati

Alle 17,00 in Piazza degli Artisti il via al corteo della "Rete sociale contro i 900 box privati sottoterra Artisti/De Bustis"

Un corteo promosso dagli abitanti, dalle associazioni ambientaliste (Associazione Marco Mascagna, WWF Napoli, Comitato San Martino), dalle associazioni dei lavoratori del mercato di Antignano (l'associazione De Bustis), dalle forze democratiche, dagli studenti, dal Movimento per il diritto all'abitare, riuniti sotto il nome di "Rete sociale contro i 900 box privati sottoterra Artisti/De Bustis'", partirà quest'oggi alle ore 17,00 da Piazza degli Artisti al Vomero.

"Sarà il corteo - scrivono i manifestanti nell'evento Facebook - di tutti quanti non vogliono vedere un intero pezzo di quartiere sventrato per l'interesse privato di pochissimi che possono pagare 80mila euro per un box auto. Il corteo di quanti vogliono difendere il parco di via Ruoppolo e lo storico mercato De Bustis, dove lavorano 300 persone, da un intervento pericoloso e invasivo che comporta anche rischi ambientali e architettonici (tra piazza degli Artisti, Largo De Bustis e via Tino da Camaino si scava fino a quattro piani in profondità). Un corteo per dire anche che vogliamo una mobilità sostenibile, i parcheggi di interscambio pubblici previsti sotto la tangenziale, il potenziamento del trasporto pubblico, la difesa del diritto al verde, l'implementazione del bike sharing e delle macchine elettriche. E soprattutto che vogliamo vera democrazia! Sappiamo che tutto il quartiere non vuole quest'opera, lo dimostrano le migliaia e migliaia di firme raccolte negli anni, le parole di tanti, la grande partecipazione all'assemblea pubblica della settimana scorsa. Ma sappiamo che non basta avere ragione e avere consenso, questa ragione e questo consenso devono camminare sulle gambe di tante e tanti per rendersi ancora più forti e visibili. Manifestiamo insieme contro un'opera disastrosa per il quartiere Vomero-Arenella".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento