Vomero Vomero / Via Francesco Cilea

Via Cilea, i lavori sul ponte tardano a partire

Dopo due mesi e mezzo i lavori di manutenzione sono fermi al palo ed intanto molte linee bus sono costrette a deviare il loro percorso abituale, arrecando non pochi disagi agli utenti

Era fine aprile quando è emerso il problema relativo al ponte di Via Cilea e alle sue "precarie condizioni". La struttura, ritenuta pericolante, necessita di urgenti lavori di manutenzione ed è quindi vietato il transito di mezzi pesanti, compresi gli autobus.

Due mesi e mezzo dopo, però, i lavori non sono ancora partiti ed i disagi per gli utenti, a causa delle continue deviazioni di percorso delle linee di trasporto pubblico, non accennano a cessare.

I residenti della zona, manifestano sempre più insofferenza per la situazione, circa la quale fa sentire la sua voce il presidente del Comitato civico "Valori collinari", Gennaro Capodanno.

"Sono passati due mesi e mezzo dalla relativa ordinanza, - sostiene Capodanno - ma i lavori per il risanamento statico non risultano ancora iniziati. Ci sono state solo alcune opere provvisorie. A soffrire di questa situazione sono principalmente gli utenti del trasporto pubblico su gomma, dal momento che alcune linee come la 130, la 181, la C31 e la C32 non possono transitare sul ponte. A disposizione dei cittadini restano solo le navette della V1 e della C36".


"È difficile, allo stato attuale, immaginare - conclude Capodanno - che i lavori inizino prima di settembre, laddove invece si era detto che in due, al massimo tre mesi tutti i problemi sarebbero stati risolti, con la riapertura del ponte anche ai mezzi pesanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cilea, i lavori sul ponte tardano a partire

NapoliToday è in caricamento