menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Vomero, chiedono pizzo per non danneggiare le case prese in affitto: arrestati

Tre persone dello stesso nucleo familiare sono state arrestate dai Carabinieri del Vomero per l'estorsione di 50mila euro perpetrata ai danni di un imprenditore

Avevano preso in affitto tre appartamenti dallo stesso proprietario e con la minaccia di danneggiarli fino a renderli inservibili, sono riusciti a farsi consegnare 50mila euro.

Così tre persone dello stesso nucleo familiare, un uomo e due donne, sono finiti agli arresti domiciliari, grazie ai Carabinieri della Compagnia Vomero.

I militari dell'Arma, come si legge sull'Ansa, sono riusciti a recuperare anche il denaro frutto dell'estorsione, prontamente restituito all'imprenditore vittima della minaccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La truffa di due donne sul marketplace di Facebook

  • Cronaca

    Conclusa dopo poche ore la fuga di “Pippotto”: arrestato nella notte

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento