menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le pizzerie Gorizia "1916" e "1962" nell'albo delle botteghe storiche di Napoli

Le due pizzerie vomeresi entrano nel primo elenco dell'albo comunale delle botteghe storiche della città di Napoli, nato con l'obiettivo di tutelare, promuovere e valorizzare quelle attività commerciali dal forte radicamento urbano

Le pizzerie vomeresi "Gorizia 1916" in via Bernini e "Gorizia 1962" in via Albino Albini (nei pressi di via Cilea), entrano nel primo elenco dell'albo comunale delle botteghe storiche della città di Napoli.

L'albo ha l'obiettivo di tutelare, promuovere e valorizzare quelle attività commerciali dal forte radicamento urbano che nel loro piccolo costituiscono un'antica testimonianza della cultura, dell'arte e della tradizione imprenditoriale napoletana.

Queste attività iscritte avranno diritto ai seguenti benefici:

- Benefici economici: Alle imprese iscritte l'Amministrazione comunale può garantire, una serie di contributi tesi a rafforzare, in un momento critico per l'economia napoletana, il loro ruolo fondamentale di risorsa economica strategica e identitaria per la città di Napoli.

- Azioni a sostegno della comunicazione (segnaletica stradale, materiale pubblicitario, etc.)

- Iniziative per operare il trasferimento dell’attività in locali di proprietà comunale o di altre istituzioni pubbliche con canone di affitto agevolato, a favore delle imprese iscritte che, per motivi di crisi economica, non fossero più in grado di conservare la propria sede.

- Ai fini del reimpianto e conservazione delle attività artigianali con specifiche lavorazioni di pregio, si applicano, ove necessario e verificandone le possibilità, tutte le deroghe amministrative e regolamentari applicabili in materia di igiene e sanità, sicurezza e accessibilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento