menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parcheggi sotterranei

Parcheggi sotterranei

Vomero, il Comune aggiorna il Piano Urbano dei parcheggi

Sospesa la realizzazione dei parcheggi di Via Caldieri e di Via Casale De Bustis che dovranno ora essere sottoposti a verifica nell'ambito

La Giunta Comunale di Napoli ha approvato la delibera che dispone l'aggiornamento del Programma Urbano Parcheggi e ne affida la predisposizione, entro sei mesi, al Servizio Progettazione, Realizzazione e Manutenzione Parcheggi.

La decisione si è resa necessaria dopo una approfondita ricognizione di tutti i progetti presentati dai privati nel corso degli anni all'Ufficio Parcheggi, da cui è emersa una lunga lista di interventi complessi e problematici che richiedono il necessario aggiornamento della pianificazione complessiva in materia di parcheggi, coerente con le nuove politiche della mobilità del Comune di Napoli.

L'aggiornamento del Piano Urbano Parcheggi nasce quindi dall'esigenza di valutare in maniera complessiva tutte le proposte di parcheggi pertinenziali, curando la distribuzione sul territorio, l'impatto sul contesto urbano, ambientale, paesaggistico e socioeconomico, con interventi finalizzati a soddisfare davvero la domanda di sosta dei residenti.

Sono 12, dunque, i parcheggi che vengono sospesi dalla Delibera e che dovranno essere sottoposti a verifica nell'ambito dell'aggiornamento del PUP. Tra questi, al Vomero, figurano anche quelli previsti in Via Caldieri ed in Via Casale De Bustis.

In merito ai parcheggi già in corso di realizzazione in Via Andrea da Salerno, in Via De Ruggiero, in Via Paisiello, in Piazza Muzii e in Via Annibale Caccavello, la Delibera di Giunta approvata ha stabilito che saranno ultimati, pur con notevole attenzione e vigilanza verso il rispetto di tutte le prescrizioni e mitigazioni previste e che si dovessero rendere necessarie.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento