rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Vomero Vomero / Via Mario Fiore

Ospedale Santobono, Abio Napoli inaugura una nuova ludoteca

L'Associazione per il Bambino in Ospedale ha inaugurato una nuova ludoteca sul territorio partenopeo, la 21esima in tredici anni, presso il Reparto di Pediatria d'Urgenza del nosocomio vomerese, allestita con il sostegno dei clienti Ikea Afragola

E’ stata una notte di sorrisi, sogni e musica quella del 20 novembre con Abio Napoli, l’Associazione per il Bambino in Ospedale, presente nei Presidi Ospedalieri di Napoli e provincia con la "Notte bianca degli orsetti", una serata speciale per festeggiare la Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, istituita nel 1989.

I volontari hanno regalato ai bambini ricoverati nei reparti di Pediatria una festa fatta di coccole, giochi e divertimento, con animazione e spettacoli di danza, durante la quale i piccoli hanno ricevuto in dono orsetti di peluche – simbolo dell’Associazione – offerti da Ikea.

Numerosi i testimonial che hanno preso parte all’iniziativa, provenienti dal mondo istituzionale, dello sport, dello spettacolo e del volontariato: l’Assessore alla Scuola del Comune di Napoli Annamaria Palmieri; le squadre maschili “Expert Napoli Basket” e “Hockey Napoli” e quella femminile della “Dike Basket”; rappresentanti di A.G.O.P. (Associazione Genitori Oncologia Pediatrica); il cabarettista Mino Abbacuccio, volto del popolare show di Raidue Made in Sud, Mago Pastrocchio e Mago We We, tra gli animatori della serata. La Notte bianca degli orsetti ha ottenuto, inoltre, il patrocinio di Unicef Campania e di Telefono Azzurro C.A.M.

A corredo dell’evento, Abio Napoli ha inaugurato una nuova ludoteca sul territorio partenopeo, la 21esima in tredici anni, presso il Reparto di Pediatria d’Urgenza dell’Ospedale Santobono, allestita con il sostegno dei clienti Ikea Afragola. Alla cerimonia di apertura hanno presenziato anche i giornalisti sportivi Fabrizio Cappella e Walter De Maggio.

Presso l’Ospedale di Nola è partito, poi, il progetto "La magia dei colori", realizzato con dei “murales” che illustreranno la “Carta dei Diritti dei Bambini e degli Adolescenti in Ospedale”, redatta dalla Fondazione ABIO insieme a SIP (Società Italiana di Pediatria) e avente come testimonial nazionale il giornalista Beppe Severgnini.

“Giocare aiuta a guarire”: è questa la filosofia che accompagna l’operato di ABIO, l’Associazione per il Bambino in Ospedale, dal 1978 vicina ai piccoli che vivono l’esperienza della malattia, con il gioco e il sorriso, e ai loro genitori, mediante attività informative e di supporto. Abio Napolili è presente in 11 Presidi e 20 Reparti pediatrici sul territorio della città e della provincia, con ludoteche, arredi colorati e spazi a misura di bambino che rendono meno traumatica la sua permanenza in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Santobono, Abio Napoli inaugura una nuova ludoteca

NapoliToday è in caricamento