Vomero

Vomero e Arenella, ripristinata l'illuminazione pubblica dopo il furto di cavi

"Risultati, non sterili polemiche. Quelle le lasciamo a chi vive di questo", commenta l'assessore al decoro urbano Ciro Borriello

E' stata ripristinata l'illuminazione pubblica al Vomero e all'Arenella, dopo il furto di cavi elettrici in via Pietro Castellino.

“In riferimento agli episodi di furti e danneggiamenti agli impianti delle centrali elettriche operanti al Vomero e all'Arenella, che hanno determinato la mancata illuminazione di buona parte della zona, sono stati messi in campo tutti gli interventi atti a ripristinare la normale funzionalità del richiamato servizio pubblico. Le operazioni di riavvio, la cui messa in essere era strettamente legata ai “dovuti” tempi tecnici, sono state completate, con la ripresa dell'illuminazione in tutta l'area interessata", spiega l'assessore comunale al decoro urbano Ciro Borriello.

"Risultati, non sterili polemiche. Quelle le lasciamo a chi vive di questo. A chi antepone a un lavoro comune a servizio della città, una visibilità a tutti i costi, fatta dì trame, intrighi, inutilità di parole. Sebbene il fermo sia stato generato da un “fattore” esterno a responsabilità dell'amministrazione, sono stati messi in campo tutti gli sforzi possibili e ogni mezzo ordinario per assicurare quella fattività del fare che ci proponiamo sempre di perseguire, a dispetto di chi rema contro", ha concluso l'assessore Borriello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vomero e Arenella, ripristinata l'illuminazione pubblica dopo il furto di cavi

NapoliToday è in caricamento