Lunedì, 17 Maggio 2021
Vomero Vomero / Via San Domenico

Il Liceo Artistico Boccioni dice no al trasferimento in via San Domenico

Dopo oltre 40 anni il liceo artistico napoletano rischia di abbandonare la Mostra d'Oltremare. A giugno 2014, l'istituto sarà trasferito all'interno dell'edificio che ospitava l'istituto Striano

Otto mesi ancora e poi il liceo artistico "Boccioni-Palizzi", dopo 40 anni, rischia di abbandonare la Mostra d'Oltremare. Per giugno 2014, infatti, è previsto il trasferimento in via San Domenico, all'interno dell'edificio che ospitava lo "Striano".

Uno "sfratto" contro il quale monta la protesta del personale scolastico, dei docenti e dei genitori dei circa 600 studenti della "Boccioni" di Fuorigrotta, ai quali vanno ad aggiungersi i 400 che frequentano il "Palizzi", la cui sede si trova nei pressi di Piazza del Plebiscito e che non rischierebbe alcun trasferimento.

"Abbiamo costituito un comitato e abbiamo comunicato le nostre ragioni al Comune, alla Provincia, alla Regione e all'ente Mostra", spiega all'Adnkronos Maria Rosaria Raiano della segreteria didattica dell'istituto.

"Siamo venuti a sapere a inizio anno scolastico del trasferimento per finita locazione - racconta la Raiano - ma nel 2004, quando si parlò già di un trasferimento ad Agnano, la Provincia di Napoli prorogò il fitto per altri 29 anni".

Il trasloco in via San Domenico "farebbe sicuramente perdere alunni alla scuola - prosegue - che oggi ospita una platea proveniente dalla zona flegrea della città e dei comuni confinanti: Bagnoli, Pozzuoli, Licola, Giugliano. Tutte zone mal collegate con l'istituto che ci dovrebbe accogliere e che, tra l'altro, è in fase di ristrutturazione e non sappiamo se a settembre prossimo sarebbe già completamente funzionale".

"Il trasferimento poi - prosegue la Raiano - costerebbe molto alla Provincia: qui abbiamo laboratori attrezzati con macchinari di grandi dimensioni, allestiti con soldi della Comunità Europea, e qiu nella Mostra l'ente paga un affitto irrisorio rispetto ad altri, che si aggira sugli 11.500 euro all'anno".

"Pensano di spostare la scuola per poter fare un albergo - conclude - come già fatto per l'ex sede del Coni adiacente alla Mostra. Non capiamo l'utilità per il territorio di una scelta del genere".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Liceo Artistico Boccioni dice no al trasferimento in via San Domenico

NapoliToday è in caricamento