Mercoledì, 12 Maggio 2021
Vomero Vomero / Via Domenico Cimarosa

Villa Floridiana, AssoUtenti Napoli scrive al Ministro Bray

Il delegato provinciale di AssoUtenti Antonio di Gennaro ha inviato una missiva al Ministro dei Beni Culturali per chiedere un intervento in favore del parco vomerese, da tempo ormai in condizioni precarie

Floridiana

Una lettera al Ministro dei Beni Culturali Massimo Bray per chiedere un intervento in favore della Floridiana. E' quanto fatto negli ultimi giorni da Antonio di Gennaro, delegato provinciale AssoUtenti Napoli. Nella missiva indirizzata al Ministro, di Gennaro evidenzia le precarie condizioni del parco vomerese:

"Egregio Sig. Ministro - scrive di Gennaro - da un paio d'anni il Parco di Villa Floridiana, la storica struttura che sorge a Napoli sulla collina del Vomero, regalata da Ferdinando di Borbone alla moglie morganatica, già vedova Grifeo, duchessa di Floridia, e curato dal Nicolini, è interdetto per il 90% della superficie alla fruizione degli utenti. Tale chiusura sarebbe dovuta ai rischi di caduta alberi (stranamente tutti ammalatisi dopo duecento anni tutti contemporaneamente?). Ma non è tutto".

"La zona interdetta, e non solo, - prosegue il delegato provinciale di AssoUtenti - è in stato di notevole e pietoso abbandono, con sporcizia ovunque, erbacce, fogliame non spazzato, essenze che si vanno progressivamente seccando. La Fontana dei Papiri è sempre più sporca e melmosa, così come anche le parti monumentali sono in condizioni pietose. Denunciamo la cosa da tempo, abbiamo anche partecipato a trasmissioni televisive, ma nulla è sortito".

"La Direttrice del Parco e il vicesindaco del Comune di Napoli, che ha avuto in gestione cura del Parco e Verde sino al 2011, dopo avere anche fatto l'impianto d'illuminazione, antincendio e d'irrigazione, si impegnarono a sottoscrivere una nuova convenzione, ma tutto sta peggiorando. Non solo non ci sono i soldi per la manutenzione - conclude di Gennaro - ma tutto sta andando in rovina e rimetterlo in sesto costerà sempre di più. La sovrintendenza napoletana non sembra interessarsi più di tanto alla cosa. Le chiediamo di intervenire per affrontare e risolvere la incredibile e disastrosa situazione del Parco, da sempre frequentato anche da anziani e bambini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Floridiana, AssoUtenti Napoli scrive al Ministro Bray

NapoliToday è in caricamento