menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Collana

Collana

Stadio Collana, via ai primi lavori di ristrutturazione

Per l'impianto vomerese pronto un nuovo manto erboso, agibilità degli spalti, un campo di calciotto, risistemazione degli spogliatoi, manutenzione alla piscina e risistemazione di un'area coperta di 1400 mq

Questa sembra essere davvero la volta buona per il graduale recupero dello Stadio Collana, l'impianto polisportivo vomerese tra i più importanti della città di Napoli.

Per l'impianto di Piazza Quattro Giornate, in programma un nuovo manto erboso, agibilità degli spalti, un campo di calciotto, risistemazione degli spogliatoi, manutenzione alla piscina e prossima risistemazione, a settembre, di un’area coperta di 1400 metri quadrati abbandonata dopo la chiusura della palestra.

Tutto ciò in attesa del project financing definitivo che, una volta approvato da Regione (proprietaria dell’impianto) e Comune (che lo gestisce in comodato d’uso gratuito), potrà dare finalmente un futuro stabile a quello che fu il campo di gioco del Napoli negli anni 50'.

Per permettera una prima ristrutturazione, è nata un'importante sinergia tra il Comune, la Carpisa Napoli Yamamay di calcio femminile, che giocherà il sabato pomeriggio il suo primo campionato di Serie A, la Partenope Rugby e l’N82 di football americano, come spiega Gianluca Agata su Il Mattino.

"Il Collana – afferma l’assessore allo sport, Pina Tommasielli – è un impianto a domanda individuale: chi ne vuole usufruire paga le ore necessarie. In questo caso devo dire che le società che ne hanno fatto richiesta ci hanno dato una grossa mano per alcuni lavori che ridaranno dignità all’impianto. Poi, d’accordo con la Regione, procederemo ai passi necessari per un progetto di finanza che coinvolga i privati. In questa fase, a costo zero per le casse comunali, stiamo cercando di renderlo comunque funzionale".

E' stato reso nuovamente utilizzabile, anche lo spogliatoio sul lato di vico Acitillo e costruito un campo di calciotto sulle ceneri di quella che era la palestra di basket. Su questo campo, che fu un tempo il teatro degli incontri di basket vomeresi, saranno ospitati gli allenamenti e le scuole calcio.

Nella zona adiacente al campo di calciotto, sotto gli spalti della palestra, un’area di circa 1400 metri quadri è stata inoltre completamente ripulita con il contributo degli operai di Napoli Servizi e Lsu e sarà disponibile per l’apertura di altre palestre (arti marziali e tennistavolo). L’agibilità degli spalti e la riapertura dell’area di via Ribera, permetterà infine anche un più agevole ingresso dei pullman delle squadre ospiti, finora destinati a rimanere all’esterno dell’impianto.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento