VomeroToday

"La grata killer di via Pigna è ancora lì da due mesi"

Nonostante le svariate segnalazioni di questi mesi non si è posto rimedio alla grata che rappresenta un forte pericolo per l'incolumità degli automobilisti, come evidenziato da Livio Caldore su Facebook

Grata killer a via Pigna (Foto Livio Caldore)

Nonostante le svariate segnalazioni di questi mesi non si è posto rimedio alla pericolosa grata di via Pigna che rappresenta un forte pericolo per l'incolumità degli automobilisti.

"Non solo la grata-killer non è stata ancora messa in sicurezza (e sono passati "appena" due mesi dall'ultima di una lunga serie di segnalazioni), ma un esperto conoscitore del Codice della Strada ha anche piazzato un Diritto di precedenza in senso unico alternato, in una strada che notoriamente è da sempre a senso unico", segnala su Facebook Livio Caldore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarò possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

Torna su
NapoliToday è in caricamento