menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Via Belvedere, tenta un furto notturno di moto: arrestato

Un 32enne napoletano è stato arrestato dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli: era intento a rubare una moto presso il Parco Belvedere insieme ad un complice sfuggito alla cattura

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, hanno arrestato R.M., 32enne napoletano, per tentato furto aggravato in concorso con una persona non ancora identificata.

L’arresto è avvenuto alle 04.00 di mercoledì, presso il Parco Belvedere ubicato nell’omonima via, dove i poliziotti si erano recati su segnalazione della Sala Operativa della Questura.

Giunti sul posto, gli agenti hanno lasciato l’autovettura di servizio fuori al parco e si sono addentrati a piedi in modo da non essere notati. Dopo qualche metro hanno, quindi, sorpreso due giovani intenti ad armeggiare vicino ad un motoveicolo Yamaha T-Max, lì parcheggiato.

Alla vista degli agenti, i ladri hanno lasciato cadere a terra alcuni attrezzi e si sono dati alla fuga dirigendosi all’esterno del parco. I due sono stati quindi inseguiti e mentre uno dei due è riuscito a fuggire verso Via Aniello Falcone, R.M. è stato invece bloccato mentre tentava di scavalcare il muro di cinta del parco.

Il 32enne è stato pertanto arrestato e processato con rito direttissimo. Il motoveicolo, vicino al quale i poliziotti hanno inoltre rinvenuto e sequestrato una pinza a cesoia ed un tubo di circa 60 centimetri, è stato invece restituito al legittimo possessore, residente all’interno dello stesso parco.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento