menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fuochi d'artificio

Fuochi d'artificio

Fanno esplodere i fuochi d'artificio per San Gennaro: denunciati

Il fatto è avvenuto in serata al termine della messa officiata presso la Chiesa dei Fiorentini dal cardinale Crescenzio Sepe. Il reato: accensione ed esplosioni pericolose

Hanno fatto esplodere quattro scatole di fuochi d'artificio, ieri, in onore di San Gennaro, durante una processione organizzata da una parrocchia nel quartiere Vomero: due persone di 23 e 57 anni sono state denunciate dalla polizia a Napoli.

In piazza degli Artisti, presso la Chiesa dei Fiorentini, nella serata di ieri, il cardinale Crescenzio Sepe ha officiato la Santa Messa al termine della quale, un migliaio di fedeli, si sono radunati per la processione. Nell'attimo in cui la statua stava per essere portata nuovamente nella chiesa, un forte frastuono, proveniente dal terrazzo di uno stabile ubicato in Largo Antignano, ha attirato l'attenzione di molti fedeli e dei poliziotti, che hanno notato due persone che stavano accendendo dei fuochi d'artificio.


I poliziotti hanno raggiunto i due uomini denunciandoli in stato di libertà per il reato di accensione ed esplosioni pericolose. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento