menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Funicolare Centrale

Funicolare Centrale

Funicolare Centrale, limite di 370 passeggeri per corsa

Al raggiungimento di tale numero, un sistema di controllo automatico dei tornelli avviserà l'operatore che anticiperà la chiusura della porta automatica della sala

Novità per gli utenti che utilizzano la Funicolare Centrale. Da ieri, infatti, sui muri delle stazioni c'è infatti affisso il seguente avviso rivolto ai viaggiatori: "Per motivi di sicurezza il numero massimo di persone consentito è 370. Al raggiungimento di tale numero un sistema di controllo automatico dei tornelli avviserà l'operatore che, attenendosi alla disposizione del regolamento di esercizio, anticiperà la chiusura della porta automatica della sala".

Per saperne di più, Chiara Di Tommaso di InchiostrOnline ha contattato Maria Gilda Donadio, addetto stampa di Metronapoli, che ha spiegato i motivi di tale avviso: "Nell'ora di punta c'è troppa gente nei vagoni. Le carrozze sono tarate per avere un numero massimo di persone. Se sull'avviso c'è scritto che la comunicazione si attiene al regolamento, vuol dire che è qualcosa già presente e attuato in passato. Solo che ora si è reso necessario comunicarlo apertamente al pubblico".

"La sicurezza è importante e si vede che questo avviso è voluto dall'Ustif", ha concluso la Donadio. L'Ustif è l'Ufficio Speciale Trasporti a Impianti Fissi, che verifica la sicurezza dei mezzi di trasporto e della funicolare.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento