menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beni culturali, il Mibac: "Quanto prima la riapertura della Floridiana"

La notizia in un comunicato stampa: "Grazie a una positiva collaborazione interistituzionale si potrà procedere alla cura necessaria delle piante e consentire nuovamente ai cittadini di godere di questo patrimonio"

La Floridiana presto riaprirà i suoi cancelli. Ad annunciarlo è il Ministero per i beni e le attività culturali attraverso un comunicato diffuso alla stampa: "La Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Napoletano e la Direzione del Parco di Villa Floridiana hanno già interessato la Regione Campania e il Comune di Napoli per arrivare quanto prima alla riapertura del parco, chiuso al pubblico in seguito al crollo di un albero".

Si legge sempre nella nota: "Grazie a una positiva collaborazione interistituzionale si potrà al più presto procedere alla cura necessaria delle piante ad alto fusto e consentire nuovamente ai cittadini di Napoli di godere di questo straordinario patrimonio".

"Le speculazioni politiche, - conclude il comunicato - del tutto strumentali alla campagna elettorale in corso, si dimostrano pertanto non solo inutili, ma addirittura pretestuose".


Ieri intanto, la denuncia dei Verdi in merito a una possibile chiusura anche del Bosco di Capodimonte: "Alcune zone sono già precluse al pubblico e senza fondi del Governo la Sovrintendenza avrà grosse difficoltà a mantenere l'intero parco che ha una estensione vastissima. È assurdo abbandonare al proprio destino le bellezze storiche ed ambientali di Napoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento