menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con ferito: dipendente di un centro scommesse colpito alla testa

La vicenda a Via Cilea. Il rapinatore prima si è fatto consegnare gli incassi, circa 7000 euro, poi ha colpito il giovane con il calcio di una pistola prima di fuggire. Ferite guaribili in dieci giorni

È rimasto ferito il dipendente di un centro per la raccolta di scommesse dopo essere stato colpito con il calcio di una pistola alla testa da un rapinatore. Il fatto è accaduto in via Cilea.

Il rapinatore, armato e con il volto parzialmente coperto da un cappellino, ha minacciato il dipendente facendosi consegnare il contenuto della cassaforte, circa 7000 euro. Poi ha colpito alla testa il giovane e si è allontanato.

Il dipendente del centro scommesse, immediatamente medicato in ospedale, guarirà in dieci giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento