VomeroToday

Fase 2, il Vomero ai tempi del Coronavirus|FOTO

Voglia di sole e di amici nella zona collinare. Le mascherine segno di eleganza oltre che dispositivo di protezione

Complice la giornata primaverile, nel secondo giorno della Fase 2 le strade del Vomero risultano decisamente affollate. Tranquille, rilassate e sorridenti, le persone hanno voglia di amici, sole e – soprattutto – di caffè.  Non si respira paura o tensione, ma speranza e voglia di normalità.

La mascherina per molti, in particolare uomini, si è subito trasformata in un simbolo di eleganza, sfoggiata in abbinamento alla giacca o agli occhi. Non mancano i modelli ironici, con messaggi più o meno espliciti.

Ad indossare la mascherina, comunque, i più bravi sono i bambini: impeccabili, anche i più piccoli, e per niente infastiditi dal dispositivo che invece molti anziani e tante donne, di ogni età, ancora non usano correttamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La voglia di passeggiare è stata irresistibile anche gli iper-scrupolosi come la signora che, armata di Amuchina, prima di accomodarsi con il marito al fresco degli alberi di via Luca Giordano ha disinfettato con cura l’intera panchina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento