Vomero Vomero / Via Michele Kerbaker

Crisi commercio, oltre 100 locali sfitti in zona Vomero

E' quanto emerge da uno studio commissionato dal Centro Commerciale Vomero Arenella. Il presidente Perrotta continua a lanciare l'allarme sulla questione "caro fitti"

Negozi chiusi

"Al Vomero e all'Arenella ci sono oltre 100 locali sfitti ed altri si svuoteranno già nelle prossime settimane". E' questo l'ennesimo grido d'allarme lanciato dal presidente del Centro Commerciale Vomero Arenella, Enzo Perrotta, sull'attuale situazione dei negozi sul territorio collinare.

"Lo stato delle nostre aziende è comatoso. La crisi economica e la carenza di incassi le sta trasformando in produttrici di debiti", ha argomentato il leader dei commercianti vomeresi. "Interi quartieri stanno perdendo cortine commerciali nate in anni di lavoro, che hanno sempre dato da vivere a generazioni di cittadini".

"Di recente - conclude Perrotta - nella sola via Kerbaker hanno chiuso ben quattro punti vendita: un fiorista, la scarperia Superga, una cartoleria e uno storico negozio di abbigliamento per bambini. Tra le motivazioni c'è innanzitutto quella dei fitti esosi, non sostenibili in assenza di consumi. In più il rischio di penetrazione di capitali loschi è dietro l'angolo, mentre siamo lasciati soli dalle istituzioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi commercio, oltre 100 locali sfitti in zona Vomero

NapoliToday è in caricamento