rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Vomero Vomero / Via Raffaele Morghen

Coppeto: "Andreotti si porta nella tomba segreti indicibili"

Il presidente della V Municipalità Vomero Arenella ha commentato la dipartita del senatore a vita, scomparso a Roma all'età di 94 anni

Tra i numerosi commenti di politici e non sulla scomparsa del senatore a vita Giulio Andreotti, arriva anche quello del presidente della V Municipalità Vomero Arenella, Mario Coppeto.

"Andreotti se n'è andato - scrive Coppeto su Facebook - . Nessuna nostalgia, onore all'avversario di sempre. Andreotti ci lascia soli senza la verità, senza le verità. Porta nella tomba segreti indicibili e sogni spezzati. La strage di Pateano, di piazza Fontana, dell'Italicus, di Brescia, di via Fani e Moro, del golpe Borghese, di Gladio, dei rapporti con la mafia, dei fratelli Salvo e di Lima, dell'uccisione di Dalla Chiesa, dell'omicidio Pecorella, del bacio a Riina, della questione morale invocata da Berlinguer e dei tanti inciuci, anche con la sinistra, di cui sappiamo ancora molto poco".

"Domanda - conclude il numero uno della municipalità collinare - dove andrà a finire il suo archivio privato ben descritto nel film "Il Divo"? Proposta: immediata requisizione da parte dello Stato".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppeto: "Andreotti si porta nella tomba segreti indicibili"

NapoliToday è in caricamento