menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perrotta (CCVA): "Siamo molto preoccupati per la ventilata chiusura di Fnac"

Il presidente del Centro Commerciale Vomero Arenella è sempre più preoccupato per la situazione dei negozi nel quartiere collinare

La possibile chiusura di Fnac, uno dei punti di riferimento più importanti dell'intero quartiere, continua a destare perplessità e sgomento al Vomero e fra i commercianti.

"Siamo molto preoccupati per la ventilata chiusura di Fnac, dopo quella della libreria Guida Merliani - dice Enzo Perrotta, presidente del Centro Commerciale Vomero-Arenella e componente di giunta dell’Unione Industriali, ad Annamaria Asprone de Il Mattino - . Noi stiamo denunciando questo stato di cose da almeno tre anni, ponendo all’attenzione di tutti che la chiusura di tanti negozi comporta anche una forte emorragia di lavoratori che rimangono senza lavoro".

"Il nostro comparto - prosegue Perrotta - rappresenta il 100% dell’occupazione e della economia territoriale. L’estinzione degli esercizi di vicinato è un danno grave per tutta la città». Negli ultimi anni sono stati molti i negozi, anche se con nomi molto meno famosi, che hanno chiuso, lasciando intere famiglie, sia tra i titolari che tra i dipendenti, senza reddito.

"Il saldo negativo occupazionale - conclude Perrotta - è di 72 dipendenti e 16 punti vendita chiusi. Ma purtroppo altre realtà importanti sono a rischio e, tra marzo e maggio di quest’anno, vedremo nuove chiusure. Ci chiediamo cosa stiano facendo le istituzioni".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Assassinato davanti alla figlia: "Era intervenuto per difendermi"

  • Attualità

    Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

  • Cronaca

    Scontri Circo Massimo: "C'erano anche ultras del Napoli"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento