rotate-mobile
Vomero Vomero

Perrotta: "Certificato antimafia per apertura nuovi negozi al Vomero"

Il presidente del Centro Commerciale Vomero Arenella lancia una proposta per prevenire le infiltrazioni malavitose all'interno dei negozi del territorio collinare

"Un certificato antimafia all’atto della richiesta della licenza commerciale cosi come avviene per le ditte alle quali vengono affidati lavori all’apertura di un cantiere". E' questa la proposta del presidente del Centro Commerciale Vomero Arenella Vincenzo Perrotta per evitare infiltrazioni malavitose all'interno dei nuovi negozi che vedono la luce sul territorio collinare.

"Sarebbe bene che le istituzioni siano certe della trasparenza delle persone cui si affidano le autorizzazioni alla vendita. Questa è la proposta che a breve andremo a formulare alla amministrazione comunale", ha affermato Perrotta ai microfoni di ParalleloQuarantuno.

Il caro fitti sta sempre più mettendo in ginocchio l'intero settore commerciale: "Siamo partiti da 1862 affiliati – conclude Perrotta – al 26 agosto eravamo a 1775 e solo nel mese di gennaio 2013 altri sei commercianti non hanno rinnovato l’iscrizione alla associazione. Bastano questi numeri a rendere l’idea di quello che sta succedendo?”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perrotta: "Certificato antimafia per apertura nuovi negozi al Vomero"

NapoliToday è in caricamento