menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Magistris: "La tragedia di via Aniello Falcone mi ha sconvolto"

Il Sindaco di Napoli torna sulla tragica morte di Cristina Alongi, che ha perso la vita a causa della caduta di un albero mentre era alla guida della sua auto: "E' stata una tragedia inaccettabile"

"E' stata una tragedia inaccettabile. Una morte troppo tragica che mi ha sconvolto e se ci sono responsabilità io sarò il più severo di tutti". Così il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, nel corso di un'intervista rilasciata a Paolo Cuozzo de Il Corriere del Mezzogiorno, è tornato sulla caduta dell'albero in via Aniello Falcone che è costata la vita a Cristina Alongi, mentre si trovava alla guida della propria auto.

"Dall'inizio del mio mandato - ha proseguito de Magistris - ho sempre detto a Sodano, vicesindaco che ha la delega all'ambiente, che questa amministrazione si sarebbe caratterizzata per la qualità della vita e per l'ambiente. E credo fermamente che sia ancora così. Comunque ci stiamo organizzando meglio e a Sodano ho chiesto, d'ora in avanti, di occuparsi solo di questo. Nel prossimo triennio pretendo il massimo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Conclusa dopo poche ore la fuga di “Pippotto”: arrestato nella notte

  • Cronaca

    Fabbrica del falso alla Sanità: la scoperta della finanza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento