rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Vomero Vomero

Baby gang: arrestati due 15enni, rapinavano coetanei

Aggressione in Via Giotto nei confronti di un 18enne e due 16enni: calci, pugni e coltelli per derubare. Gli arrestati sono ora nel centro di accoglienza per minori dei Colli Aminei

Sono stati arrestati sabato sera due quindicenni con l'accusa di rapina nei confronti di alcuni coetanei.

I fatti risalgono al giorno prima. In via Giotto, nei pressi di un locale notturno, tre amici di Giugliano - un 18enne e due 16enni - erano stati assaliti da un gruppo di 7-8 ragazzi. Calci, pugni e un coltello per derubarli di ciò che avevano.

Due pattuglie dei carabinieri che transitavano in zona erano intervenute dopo aver notato la scena. Alla vista dei carabinieri, il tentativo di fuga della baby gang in direzioni diverse. Ma i militari dell'Arma hanno poi bloccato due 15enni che si erano nascosti nella vicina metropolitana

Gli arrestati sono stati accompagnati nel centro di accoglienza per minori dei Colli Aminei, mentre per i ragazzi vittime dell'aggressione è stato necessario fare ricorso alle cure dei sanitari dell'ospedale Loreto Crispi. Le ferite sono state giudicate guaribili in quattro e tre giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang: arrestati due 15enni, rapinavano coetanei

NapoliToday è in caricamento