Rione Alto Chiaiano / Via Bianchi Leonardo

Via Bianchi: assalto a portavalori, rubati 55 mila euro

Venerdì mattina l'accaduto ai danni di due vigilantes presso una filiale della Banca Unicredit all'interno dell'ospedale Monaldi. I quattro autori della rapina, si erano travestiti da finanzieri

Rapina armata

Sono entrati in azione dopo aver calcolato ogni cosa, il piano era stato curato nei minimi dettagli e tutto si è svolto preciso come fosse un orologio. Una banda di rapinatori aveva preso di mira una filiale dell’Unicredit interna al Monaldi, o meglio le consegne di soldi che arrivano a scadenze regolari all’agenzia.

La scena che si ripete a cadenze regolari si è ripetuta anche venerdì mattina, quando Il furgone portavalori della Cosmopolitan, ha varcato il confine del nosocomio di via Leonardo Bianchi. Erano le dieci in punto, racconta Il Giornale di Napoli, quando Il furgone si ferma all'esterno della banca: l’autista resta a bordo, mentre scendono due vigilantes con due plichi contenenti 55 mila euro.

Poi, appena sono scomparsi dalla vista del collega che li osservava, sono entrati in azione i rapinatori, in quattro, tutti travestiti da finanzieri. Uno indossava la divisa completa della Guardia di Finanza, gli altri tre soltanto la pettorina.

I vigilantes non hanno sospettato di nulla, poi i rapinatori travestiti hanno estratto le pistole e si sono fatti consegnare soldi e armi, prima di fuggire a bordo di un'automobile.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bianchi: assalto a portavalori, rubati 55 mila euro

NapoliToday è in caricamento