Lunedì, 17 Maggio 2021
Rione Alto Arenella / Cupa del Gerolomini alle Due Porte

Rione Alto: tentano di rubargli lo zaino colpendolo con una chiave inglese

L'aggressione è avvenuta alle 6 del mattino in Cupa Gerolomini. Vittima un professore di educazione fisica. Trauma cranico e contusioni plurime, più due costole incrinate

Ferito alla testa con una chiave inglese, picchiato e lasciato a terra in un lago di sangue. E' quanto ha dovuto subire un 49enne napoletano, professore di educazione fisica, in via Cupa Gerolomini al Rione Alto.

Erano le sei del mattino quando l'uomo si stava incamminando verso la propria automobile, con uno zaino dietro le spalle, quando all'improvviso da una Fiat Punto sono spuntati fuori due balordi che lo hanno aggredito ripetutamente senza alcuna pietà, nel tentativo di strappargli la borsa.

Uno dei due rapinatori ha colpito ripetutamente il professore con una chiave inglese, per impossessarsi in vano dello zaino. Ferito in tre diversi punti al capo, il 49enne è caduto a terra perdendo conoscenza pur continuando a stringere lo zaino, come spiega Stella Cervasio su Repubblica Napoli.

Trasportato al vicino pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli, a causa della forte emorragia gli sono stati applicati venti punti di sutura alle lacerazioni provocate dai pesanti colpi. Sottoposto, inoltre, ai primi accertamenti, i medici hanno riscontrato trauma cranico e contusioni plurime, più due costole incrinate.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rione Alto: tentano di rubargli lo zaino colpendolo con una chiave inglese

NapoliToday è in caricamento