menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Monaldi, Santobono e Policlinico l'iniziativa “In ospedale c’è un bambino che... “

La campagna, promossa dalla catena di librerie Giunti al Punto, in collaborazione con la Fondazione ABIO Italia e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, consente di donare dei libri ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici

Dal 1° al 31 agosto sarà possibile partecipare all’iniziativa “In ospedale c’è un bambino che... ” promossa dalla catena di librerie Giunti al Punto, in collaborazione con la Fondazione ABIO Italia e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dopo aver raccolto la scorsa estate 37.420 libri con il progetto “Regala un libro all’Aquila” per ricostruire le biblioteche distrutte dal sisma che ha colpito l'Abruzzo nel 2009, Giunti al Punto quest’anno offre a tutti la possibilità di acquistare un libro, con uno sconto del 15%, da donare ai reparti pediatrici degli ospedali italiani.

Le librerie Giunti al Punto, che aderiscono all’iniziativa “In ospedale c’è un bambino che... ”, sono 160 distribuite su tutto il territorio nazionale. Giunti sostiene tutti i costi delle operazioni e presso ogni libreria della catena è stato allestito un centro di raccolta dei libri. In tutte le città, in cui è presente un’Associazione ABIO (Associazione per il Bambino in Ospedale), sarà possibile incontrare anche i volontari, che racconteranno la loro esperienza in più di 200 reparti pediatrici italiani.

Da settembre, i volontari consegneranno i volumi raccolti ai reparti in cui ogni giorno aiutano bambini e adolescenti. Chi aderisce all’iniziativa, potrà anche personalizzare la propria donazione con una dedica scritta sull’apposito adesivo fornito dalle librerie.

In Campania, la campagna “In ospedale c’è un bambino che... ” sostiene l’Azienda Ospedaliera S.G. Moscati di Avellino, l’A.O. Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta e nel napoletano l’Ospedale Pediatrico SS. Annunziata, l’Ospedale Santobono & Ravaschieri, il Nuovo Policlinico, il Primo Policlinico, l’Ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, l’Ospedale Monaldi, l’Ospedale San Paolo e l’Ospedale Santa Maria della Pietà di Nola.

Per donare libri alle pediatrie di queste strutture ospedaliere, è possibile recarsi alle librerie Giunti al Punto di Giugliano in Campania (NA)  all’interno del centro commerciale Auchan, di Avellino in Corso V. Emanuele, via Concili e di Caserta in via Patturelli, ang. P.zza Matteotti.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento