menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arenella, un arresto per furto di materiale elettrico

Arrestato un pregiudicato in Via Tino da Camaino nella notte tra mercoledì e giovedì. Dopo essersi arrampicato su un'impalcatura posta per la ristrutturazione di uno stabile, l'uomo ha tentato di portare via oltre 20 metri di cavo elettrico

C. M., pregiudicato di 40 anni, sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G., è stato arrestato, nella notte, dagli agenti del Commissariato di Polizia “Arenella”, perché responsabile del reato di furto aggravato.

I poliziotti, nell’ambito dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, su disposizione della sala operativa della Questura, si sono recati in Via Tino da Camaino.

Giunti sul posto, gli agenti hanno sorpreso l’uomo che, dopo essersi arrampicato su di un’impalcatura posta per la ristrutturazione di uno stabile, ne stava discendendo portandosi via oltre 20 metri di cavo elettrico, tranciato dall’impianto di messa a terra posto al 1° piano.


L’uomo, che avrebbe così ricavato del rame, è stato arrestato e sarà processato con rito per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento