menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Scuola

Scuola

Topi nella scuola Camaldolilli: è allarme igiene

La presenza di un ratto avvistato venerdì scorso nella struttura scolastica ha destatola preoccupazione dei genitori dei bambini che chiedono un immediato intervento alle istituzioni

Allarme igiene nella scuola dell’infanzia ed elementare Antonio De Curtis - Camaldolilli, 84° circolo di via Camaldolilli, per la presenza di topi all’interno della struttura.

Venerdì scorso, infatti, l'avvisamento di un roditore ha reso necessario l’intervento dell’Asl con conseguente chiusura di una delle aule della scuola. I genitori degli alunni, preoccupati, chiedono ora un’immediata disinfestazione per mandare i loro figli in classe in piena sicurezza e quest'oggi ci sarà un sit-in per chiedere alle istituzioni di intervenire repentinamente.

"Nella scuola Camaldolilli sono comparsi i topi – denuncia Pietro Lauro, presidente dell’associazione “Nuovi orizzonti collinari” a Marco Altore de Il Giornale di Napoli  – e ciò determina una situazione negativa e preoccupante. Le mamme degli alunni oggi non manderanno i propri figli a scuola ed effettueranno una protesta davanti alla scuola per richiedere interventi riqualificativi dal punto di vista igienico all’interno della scuola".

"Al giorno d’oggi - prosegue Lauro - certe cose non dovrebbero più accadere. Noi di “Nuovi orizzonti collinari” staremo davanti alla scuola con le mamme per incalzare le istituzioni a risolvere la questione".

Sull’accaduto interviene anche Mario Coppeto, presidente della V Municipalità: "L’Asl è già intervenuta e richiederò un nuovo intervento per effettuare la derattizzazione nella parte esterna della scuola. È importante ripristinare il servizio scolastico".

A cercare di stemperare ogni tipo di polemica, poi, ci pensa Daniela Costa, direttrice della scuola Camaldolilli: "L’Asl è intervenuta ed ha ritenuto di dover interdire una sola classe ed in virtù di questo provvedimento non posso chiudere l’intera scuola. Insieme alla municipalità chiederò nuovamente l’intervento dell’Asl per programmare un nuovo sopralluogo ed interventi mirati".

"Solitamente - conclude la direttrice Costa - effettuiamo le disinfestazioni in primavera, quando i bambini escono nei giardini della scuola, e per metà ottobre sono in attesa dei giardinieri del Comune per la manutenzione della parte esterna dell’edificio. La scuola è pulita, ma purtroppo la struttura è nelle vicinanze di alcune campagne. Già da venerdi ci siamo attivati per risolvere la questione".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento